ITA | ENG

Pietrarsa, sconto sul biglietto di ingresso per chi arriva in treno

 

Da settembre è stata arricchita l’offerta dei collegamenti dei treni metropolitani della linea 2 da Napoli e Salerno con fermata a Pietrarsa, strategica porta di accesso al Museo Nazionale Ferroviario per i turisti che decidono di arrivare in treno. Il servizio di trasporto regionale di Trenitalia è da oggi ancora più competitivo, grazie ai nuovi elettrotreni “Jazz”, da poco in esercizio a Napoli e dotati di tutti i comfort. La frequenza media delle corse sarà di 20 minuti. Partendo dalla stazione sotterranea di Napoli Piazza Garibaldi, esattamente sotto a Napoli Centrale, in soli 15 minuti sarà possibile raggiungere il museo gestito dalla Fondazione FS.

Inoltre, chi raggiunge,in treno il Museo di Pietrarsa può beneficiare di uno speciale sconto sul biglietto intero di ingresso (adulti 18 – 65 anni). È quanto previsto da un accordo tra la Fondazione FS Italiane che gestisce e valorizza il sito museale, luogo simbolo della storia delle Ferrovie dello Stato Italiane, unico nel panorama nazionale per la suggestione degli ambienti e la ricchezza dei treni storici custoditi e la Direzione Regionale Campania di Trenitalia, interessata a incentivare l’utilizzo del treno a fini turistici e culturali.

Per ottenere la riduzione, i visitatori giunti in treno dovranno esibire il titolo di viaggio (di corsa semplice o giornaliero, regionale o sovraregionale) in vigore per raggiungere Pietrarsa-San Giorgio a Cremano, validato nella giornata stessa dell’ingresso al Museo. L’offerta non è cumulabile con altre in corso a biglietto scontato.

E' possibile consultare gli orari dei treni consultando il sito www.trenitalia.com

 

Certificato di eccellenza 2017

Logo-Trip-Advisor

Seguici sui social

Seguici sui social

Logo-Trip-Advisor