Museo di Pietrarsa: da oggi raggiungerlo è ancora più comodo con i nuovi treni metropolitani

Partenze da Napoli e Salerno sui nuovi elettrotreni "Jazz" con un frequenza media di 20 minuti. La fermata Pietrarsa–Museo Nazionale Ferroviario in corrispondenza dell’ingresso del sito museale.

A partire da lunedì 11 settembre 2017 si arricchisce l’offerta dei collegamenti dei treni metropolitani della linea 2 da Napoli e Salerno con fermata a Pietrarsa, strategica porta di accesso al Museo Nazionale Ferroviario per i turisti che decidono di arrivare in treno. Il servizio di trasporto regionale di Trenitalia è da oggi ancora più competitivo, grazie ai nuovi elettrotreni “Jazz”, da poco in esercizio a Napoli e dotati di tutti i comfort. La frequenza media delle corse sarà di 20 minuti. Partendo dalla stazione sotterranea di Napoli Piazza Garibaldi, esattamente sotto a Napoli Centrale, in soli 15 minuti sarà possibile raggiungere il museo gestito dalla Fondazione FS. 

Su trenitalia.com gli orari di partenza e l'acquisto dei biglietti. 

Inoltre, presentando il biglietto del treno convalidato alla biglietteria del Museo si avrà diritto ad uno sconto di 1,50 € sul biglietto di ingresso intero (promozione valida nella stessa giornata riportata nel titolo di viaggio).

Condividi:
Condividi su Google Plus