Porte Aperte al Museo di Pietrarsa

Grande successo in occasione della riapertura con oltre 4000 visitatori e il tutto esaurito per il "Pietrarsa Express"

Altissima l'affluenza per la riapertura del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa dopo la prima fase dei lavori: domenica 4 ottobre oltre 4000 persone hanno ammirato le storiche locomotive e carrozze tirate a lucido, visitato i rinnovati padiglioni, animato gli spazi esterni affacciati sul mare del Golfo di Napoli. 

Numeri eccezionali anche per il treno storico organizzato per l'evento il "Pietrarsa Express": tutti  esauriti i 440 posti a bordo delle "Centoporte".

Il Porte Aperte segna la ripresa delle visite al Museo dopo la conclusione della prima fase dei lavori previsti nel grande progetto di restauro e valorizzazione promosso dalla Fondazione FS Italiane. 

Entro gennaio 2016, saranno conclusi tutti gli altri interventi, che a breve saranno estesi anche ad alcuni rotabili storici.

Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa è visitabile giovedì dalle 14:00 alle 20:00, venerdì dalle 9:00 alle 16:30, ogni fine settimana dalle 9:00 alle 18:00 e gli altri giorni solo su prenotazioni per grandi gruppi e scolaresche. 

Raggiungere Pietrarsa oggi è ancora più semplice: con la riapertura della fermata ferroviaria, riattivata dopo i lavori di ristrutturazione della piccola stazione e di restauro della storica pensilina in ghisa, il treno si conferma come il mezzo più veloce e comodo per recarsi al sito museale.

Per consentire il completamento dei lavori, da ottobre a dicembre potrebbero esserci aree parzialmente visitabili: sarà data tempestiva notizia tramite i nostri canali.

Condividi:
Condividi su Google Plus